Ecco Perché Dovresti Scegliere il Miglior Hosting per WordPress

  • Post author:
  • Reading time:23 min(s) read

miglior hosting per wordpress

Si, tanto lo so che ci sei cascato anche tu (come me) altrimenti non staresti qui a leggere questo mio articolo.

Da sempre troppe persone sottovalutano l’aspetto più importante durante la fase di start up di un progetto online.

Pensano semplicemente che l’hosting sia quella roba li da acquistare dal primo venditore che passa e togliersi il pensiero.

Oppure ignorano COMPLETAMENTE questo passaggio ricorrendo alle soluzione più disparate utilizzando piattaforme scadenti o “robe gratis” per fare “cash rapido“.

Butta nel cestino tutta questa immondizia perché rappresenta un grosso ostacolo per raggiungere il successo che desideri. Molte volte vengono commessi questi errori per due semplici motivi:

  • Scarsa conoscenza tecnica
  • Voglia di iniziare subito senza approfondire

Ti avviso, non devi essere il più grande esperto tecnico di hosting per effettuare una scelta ottimale e non dovrai nemmeno essere famoso per avere successo col tuo progetto online. Altra cosa, non bisogna nemmeno possedere il più potente hosting al mondo e spendere centinaia di euro al mese. Bisogna scegliere un’hosting performante e avere una strategia per avere successo (di quest’ultimo aspetto ne parlo in altri articoli).

Voglio semplicemente raccontarti la mia esperienza (imparare dagli errori degli altri è la cosa più intelligente da fare in questi casi), farti conoscere la soluzione di Web Hosting eccellente per il tuo progetto e descriverti gli aspetti più importanti in modo tale che anche tu possa approfondire la tematica.

Partiamo dalle basi

Dopo aver letto questo articolo, per evitare di uscirne confusi, è bene portare con se un’immagine chiara di cosa significhi dare vita a un progetto online professionale basato su un Blog (ehi! se vuoi creare un Sito Web Aziendale o un eCommerce la regola vale anche per te! Non fuggire!)

Quindi, utilizziamo la parola sito in modo generico…

Un sito professionale e che ti porti risultati deve essere composto da questi tre elementi:

  • Hosting: puoi immaginarlo come lo spazio web nel quale risiedono tutte le risorse del tuo sito (immagini, video, articoli, pagine ecc). Ad esempio Facebook ha la sua sala server (è come dire Hosting) nei quali si trovano tutti i dati della piattaforma;
  • Dominio: non è altro che l’indirizzo che andrai a digitare su un Browser come Google per caricare un sito (potremmo definirlo anche il nome identificativo del sito o del server). Ogni sito ha un dominio (es. www.facebook.com). Digitando un dominio e cercandolo su un motore di ricerca caricherai il sito corrispondente a quel dominio (quindi visualizzerai le risorse che l’Hosting contiene)
  • CMS (Content Management System): è un sistema di gestione di contenuti che ti permette di accedere al pannello di controllo del tuo sito, personalizzarlo graficamente, amministrarlo e pubblicarci contenuti.

Il protagonista di questo articolo è l’hosting ma ho voluto elencarti anche gli altri elementi di un sito per darti una visione d’insieme per farti comprendere com’è fatto un sito.

Ma perché questo articolo è focalizzato sull’hosting?

Semplicemente perché l’Hosting è la base di tutto, l’origine di ogni progetto.

Saresti in grado di creare una casa senza fondamenta? Forse! Ma sai cosa succede col passare dei mesi? La struttura inizia a cedere, sprofondare e tutto ciò che hai costruito collassa su di se.

Non solo hai perso tempo e denaro, ma perderai anche la motivazione e le energie di voler portare avanti quel sogno.

Invece, se costruisci delle fondamenta solide, tutto ciò che andrai a mettere sopra resterà li e arricchirà la struttura attirando persone affascinate da essa.

Lo stesso esempio vale per l’hosting. Quindi fai attenzione ai primi passi, questo articolo può farti risparmiare, farti fare la scelta giusta e dare un vantaggio al tuo progetto online.

Perchè questi elementi mi portano al successo?

Questi elementi ti portano al successo semplicemente perché sono le risorse giuste per dare vita al tuo Sito, Blog, eCommerce professionali.

Innanzitutto devi sapere i motivi per cui un’hosting performante è fondamentale per avere successo.

Velocità & Performance

miglior hosting wordpress veloce

Sai cosa dice questa immagine? La verità!

Se un sito impiega da 1 a 3 secondi per caricarsi, il Bounce Rate sale al 32%, da 1 a 5 secondi sale al 90%, da 1 a 6 secondi tocca il 106% e se arriva al limite tra 1 e 10 secondi arriviamo a una frequenza di rimbalzo del 123%.

Ma cos’è il BounceRate?

È un dato in termini di percentuale utilizzato per indicare quella mole di visitatori che atterrano su un sito e lo abbandonano poco dopo senza aver eseguito nessuna azione (navigazione, click, acquisti, compilazione di moduli ecc).

Questo fenomeno può essere causato dai seguenti motivi:

  • Le persone non amano il layout del tuo sito, non riescono a orientarsi o si sentono invase dalla pubblicità;
  • [CAUSA MAGGIORE] Il sito impiega troppo tempo per caricarsi.

Quindi la causa che influenza di più questo fenomeno (che spinge le persone ad abbandonare un sito web e non visitarlo più) è proprio il tempo di caricamento del sito.

Quindi la domanda sorge spontanea… Come posso rendere il mio sito veloce sin da subito?

La risposta è semplice: devi scegliere un buon servizio hosting. Questo fattore è fondamentale e di base, dall’hosting dipende la velocità del sito al 90% (più avanti ti darò anche la soluzione).

Sicuramente avrai sentito parlare di SEO (Search Engine Optimization). In italiano si dice: Ottimizzazione per i Motori di Ricerca, raccoglie tutte quelle tecniche per posizionare un sito e i suoi contenuti su Google.

Sul web si sente dire che un elevato Bounce Rate diminuisca il posizionamento delle pagine di un sito su Google. Questo può essere vero come non esserlo.

Ad esempio Wikipedia ha un Bounce Rate del 95% proprio perché gli utenti cercano un’informazione e poi escono subito ma non ha perso nulla in posizionamento.

Ma prendiamo come esempio un eCommerce che vende attrezzature per la palestra. Se un utente arriva su questo sito e deve attendere più di 3 secondi per il caricamento, questo soggetto lo abbandonerà subito sicuramente, hai perso un potenziale cliente e una potenziale vendita.

Quindi dobbiamo preoccuparci del Bounce Rate per alzare il nostro tasso di conversione (vendite e contatti) perché esso non è direttamente correlato col posizionamento su Google. Dobbiamo preoccuparci quando il Bounce Rate è strettamente legato con la velocità del sito.

Dato che l’Hosting è il server che deve caricare le risorse del nostro sito (intesi Blog, Siti aziendali e eCommerce) è un bene che lo scegliamo di qualità, altrimenti potremmo perdere tantissimo in vendite e contatti.

[APPROFONDIMENTO] Amazon per ogni secondo in più che impiega per caricarsi perde 1.6 miliardi di dollari ogni anno.

Risorse

Nel 100% dei casi in cui una persona sceglie un’hosting scadente oppure opta per una soluzione gratuita si accorgerà presto di non avere in mano tutte le risorse per avere il massimo dei risultati sperati.

Scegliere un’hosting di qualità significa anche avere tutte le risorse necessarie per avere successo. Infatti, posso decidere che tipo di piattaforma utilizzare per costruire il mio Blog, Sito Web o eCommerce.

Una risorsa di cui non si può fare a meno è un CMS. Il migliore in assoluto è WordPress e per poterlo utilizzare bisogna avere un’hosting che sia eccellente, altrimenti perderemmo in velocità e questo software potrebbe funzionare male.

Grazie a Worpdress puoi accedere a un’infinito set di risorse per portare al successo il tuo progetto online. Infatti con questo CMS puoi realizzare contenuti in semplicità e accedere a tantissimi applicativi per il marketing, design e comunicazione

Software come Wix, SquareSpace, Webbly e simili ti potranno pur portare al termine del tuo sito web ma le risorse sono estremamente limitate e non sono efficaci. In alcuni casi dovrai anche pagare ulteriormente ma questi strumenti rimarranno sempre scarsi. poco efficaci e poco dotati delle funzionalità essenziali, con WordPress la storia cambia.

Anche gli strumenti per WordPress potrebbero risultare a pagamento ma la realtà è che molti sono gratuiti. Pur avendo alcuni software a pagamento, pagherai per la qualità e non per qualcosa di scadente (lo dicono gli utenti che usano da anni WordPress, proprio come me).

Questo CMS supporta più di 57 000 integrazioni, migliaia di software esterni per diversi scopi e decine di migliaia di temi per personalizzare l’ambiente, il layout e il design del sito. Per non parlare delle tantissime impostazioni che WordPress offre tramite la sua semplice interfaccia.

Sul web ci sono 2 miliardi di siti web, ma meno di 400 milioni sono attivi e funzionanti. Il 20% di questi siti sono costruiti col CMS WordPress su vari tipi di Servizi Hosting.

Controllo

miglior hosting wordpress controllo

Se hai scelto le piattaforme di cui ti parlavo prima (Wix, Webbly, SquareSpace ecc) non avrai il pieno controllo del tuo progetto.

Infatti, avrai soltanto accesso al back-end del sito (si intende l’area di lavoro) e il dominio (non potrai accedere al pannello dell’hosting e funzionalità specifiche che un CMS dovrebbe avere).

In ogni caso questi elementi risulteranno ugualmente limitati proprio perché lo stesso software è limitato.

Invece, se sceglierai di utilizzare un’Hosting avrai il pieno controllo anche sul server, potrai anche decidere la potenza da attribuire a quest’ultimo.

Infatti, prima di acquistare un Hosting (e poi passare al dominio e all’installazione di WordPress) puoi scegliere diverse soluzioni.

Potrai scegliere un’hosting basilare per un piccolo progetto, una soluzione più potente o un’Hosting estremamente potente se vorrai creare una piattaforma che richiederà tanta potenza.

Quindi non solo hai il pieno controllo sulle risorse del tuo sito (strumenti SEO, di Marketing, BackUp, programmazione, backup ecc) ma potrai scegliere l’infrastruttura giusta che reggerà senza problemi il tuo progetto, che sia di piccole dimensioni o enormi non importa, partendo da un’hosting avrai sempre in mano le redini dell’intero ecosistema.

Aiuto, troppi servizi Hosting!

Nel mondo dei servizi hosting c’è sempre tantissimo CAOS dovuto al numero sempre crescente di venditori e rivenditori. C’è chi offre soluzioni di qualità e chi si spaccia per finto artigiano del web.

Devi saper distinguere i professionisti del settore dai ciarlatani. Per far ciò dovrai applicare un filtro, questo filtro è la conoscenza.

Prima di tutto dovrai capire l’importanza del tuo progetto online. Se si tratta di un semplice Blog o Sito Web dovrai scegliere una soluzione media/basilare, invece se dovrai costruire una piattaforma che consumerà tante risorse dovrai optare per server particolari.

Una volta presa conoscenza del proprio progetto dovrai tenere in mente gli elementi base per capire chi ti sta vendendo un servizio di qualità e chi no, questi elementi sono:

  • Diversi piani per scopi diversi, quindi dovrebbero esserci servizi basilari, medi e avanzati;
  • Sezione di supporto che abbia tutorial e sezione domanda/risposta, supporto diretto e in prima persona con operatori esperti;
  • Possibilità di accedere senza problemi al pannello di controllo e aggiornare parametri essenziali (SSL, TLS, PHP, forzatura HTTPS ecc);
  • Servizio di BackUp semplice e diretto;
  • Utilizzo di periferiche SSD;
  • Presenza di un Framework per il caching;
  • Risorse giuste o sopra la media (CPU, RAM, operazioni I/O elevate);
  • Recensioni degli utenti;
  • Trasparenza, chiarezza ed esposizione dell’azienda e delle proprie qualità.

Ecco, questi sono gli elementi da tenere a mente anche se non sei un’esperto di servizi hosting. Ci sarebbero anche moltissimi altri elementi da tenere in considerazione ma quelli che ti ho elencato sono i pilastri fondamentali.

Ecco la soluzione Hosting eccellente per avere successo col tuo progetto online

Se vuoi evitare di perdere una settimana a confrontare diversi servizi hosting con le specifiche tecniche che ti ho elencato prima qui sotto trovi la soluzione diretta ed efficace.

L’hosting che fin’ora mi ha soddisfatto completamente (e che ho usato anche per i miei clienti e altri progetti) è SiteGround.

SiteGround negli ultimi 5 anni ha riscosso un’enorme successo nel mercato degli Host. Non voglio soffermarmi soltanto a dirti che è “il migliore” perché me lo dicono le recensioni, ho dedicato un paio d’ore del mio tempo per raccogliere tutto quello che questo servizio mi ha dato durante la mia esperienza.

Ho deciso di affrontare la tematica attraverso punti diversi, dalle specifiche tecniche all’assistenza clienti. Poi vedremo qualche recensione e anche qualche incomprensione.

Assistenza precisa e competente

Siteground offre un servizio di assistenza clienti eccellente. Quando ero agli inizi e non capivo nulla di tecnicismi questo servizio mi aiutò moltissimo.

Siteground ti assiste tre modi diversi:

  • Tutorial completi
  • Domanda e risposta
  • Assistenza diretta via Chat con un’operatore o via Ticket (email)

Non l’hai mai provato l’assistenza di Siteground? Fallo ora e per qualsiasi problema puoi rivolgerti a loro!

[APPROFONDIMENTO] Vai su Siteground.com, in alto a destra troverai un pulsante CHAT, cliccaci per parlare con un’operatore. Per poter accedere all’assistenza completa dovrai acquistare uno dei loro piani (avrai tutorial, domande e risposte e assistenza diretta via chat).

Interfaccia semplice e intuitiva

L’interfaccia di Siteground è una delle più semplici da utilizzare. Ti capiterà, una volta acquistato un’hosting, di dover cambiare delle impostazioni particolari dal pannello di controllo.

Il Pannello di controllo offerto da questo servizio è stato riformulato da zero per presentarsi ancor più semplice agli occhi dell’utente inesperto.

La semplificazione di questa interfaccia non ha ridotto il numero di opzioni, anzi queste sono state raggruppate per categorie in modo da guidarti intuitivamente a ciò che stai cercando.

Possibilità di scegliere diverse soluzioni in base a ciò di cui abbiamo bisogno

Siteground offre diversi piani per diversi scopi. I servizi disponibili sono: StartUp, GrowBig, GoGeek e il Cloud Hosting.

Il primo (StartUp) è quello base e il più utilizzato da tutti che ti permetterà di possedere un solo sito (quindi un solo dominio) e avrai una potenza di server ottima e tutti i servizi e le funzionalità fondamentali.

Se invece hai bisogno di possedere più siti web allo stesso momento o hai bisogno di più potenza puoi optare per il piano GrowBig fino ad arrivare a GoGeek. Quest’ultimo servizio ti offre il massimo delle potenzialità tra i piani hosting e puoi farci tantissimo.

Se hai bisogno di realizzare una piattaforma gigantesca hai bisogno di piani personalizzati: Cloud Hosting.

Questo piano offerto da Siteground ti consente di ordinare il pacchetto su misura per te e potrai selezionare la quantità di CPU (processori), RAM e spazio SSD. Inoltre, avrai di base 5 TB di trasferimento dati a bassa latenza.

Ovviamente qui i costi variano e possono raggiungere anche centinaia di euro mensili se non migliaia, ma parliamo di server usati da aziende che necessitano di determinate risorse.

Il Cloud Hosting deve essere preso in considerazione da coloro che devono portare più di 4/5 milioni di visitatori al mese in su sul proprio portale. Se stai partendo non devi avere una macchina potentissima, puoi partire tranquillamente dal piano StartUp o GrowBig.

Integrazione con Google Cloud

miglior hosting wordpress, google cloud

Ultimamente Siteground sta aggiornando i propri server (questo potrebbe essere uno dei motivi per cui hai riscontrato dei rallentamenti in un segmento di tempo nel corso di un’anno) integrando tecnologie Cloud Google con criptografia per la massima sicurezza.

Grazie a questa integrazione possiamo considerare Siteground un’azienda green (perché bilancia i consumi con questa tecnologia) e molto sicura a livello di server.

Ma non solo! In questo modo l’infrastruttura dei data center è in grado di gestire più dati ad elevata velocità rendendo i siti più scattanti di prima.

Complesso Hardware ad elevata ridondanza

L’infrastruttura server di Siteground presenta un’elevata ridondanza nei confronti dei componenti hardware più importanti che evitano disfunzioni o spegnimenti improvvisi del complesso.

Archiviazione basata su SSD

L’evoluzione della tecnologia delle memorie di archiviazione ha attraversato tanti step. Siamo passati dalle memorie meccaniche (HDD, hard disk drive) a quelle a stato solido (SSD, solid state drive).

Le prime presentano un flusso dati di lettura/scrittura o di input/output basso rispetto all’SSD che sfora questi parametri.

Siteground, ma anche molti altri hosting, utilizza come periferica di memoria gli SSD e in questo modo potrà offrire ai clienti un flusso dati input/output più elevato e un server più veloce.

Sistema di Caching integrato

Oltre all’infrastruttura hardware abbiamo bisogno di sistemi software di Caching per incrementare le performance di un server e quindi avere un sito più veloce.

Siteground ha realizzato un plugin (SG OPTIMIZER) semplicissimo da utilizzare per WordPress con il quale potrai impostare Caching Dinamico, Automatico e Memcached per dare una spinta notevole al tuo sito.

Non solo! Se vuoi aumentare la velocità ulteriormente e ottimizzare l’ambiente del codice potrai minimizzare l’HTML, semplificare e combinare i codici CSS e JS. Per non dimenticare dell’ottimizzazione delle immagini, con SG Optimizer potrai comprimere le immagini e convertirle nel formato .webp, una versione delle immagini estremamente leggera che ridurrà moltissimo il peso dei media sul server.

[APPROFONDIMENTO]

SG Optimizer abilita anche due funzioni fondamentali per velocizzare il tuo sito.

La prima è la compressione GZIP in grado di ridurre il peso del sito anche dell’80%.

La seconda funzionalità riguarda la manutenzione e la pulitura del Database. Sono azioni che saranno eseguite automaticamente da Siteground se hai attivato l’opzione e questo ti aiuterà a eliminare dati inutili nel database rendendolo anche più sicuro.

Possibilità di creare indirizzi email

Hai bisogno di un indirizzo eMail professionale?

Grazie a Siteground, scegliendo anche un servizio hosting base, potrai creare un indirizzo email professionale contenente il tuo nome dominio.

Avrai anche la possibilità di accedere all’InBox di questa email attraverso un’interfaccia semplice ed efficace realizzata dal team di quest’azienda.

Certificato SSL gratis, TLS e protocollo HTTP/2 aggiornati

Certificati SSL, protocolli TLS e HTTP/2 aggiornati sono elementi fondamentali per il posizionamento su Google, rendere il proprio sito sicuro e trasmettere fiducia al cliente o al visitatore che si trova sul tuo sito.

[APPROFONDIMENTO] Senza il certificato SSL affianco al dominio del tuo sito non apparirebbe il lucchetto per indicare che il tuo sito è sicuro ma una scritta “Non sicuro”. Col TLS e HTTP/2 non integrati/aggiornati il sito potrebbe non essere raggiungibile e considerato non sicuro da un Browser.

Siteground offre un certificato SSL gratuito (Let’s Encrypt) per tutti i piani (con possibilità di forzare il protocollo HTTPS, quindi migrare da HTTP a HTTPS), ha integrato e tiene aggiornati i protocolli TLS e HTTP/2.

Protezione dallo SPAM

Lo SPAM è un fenomeno molto acceso nel mondo del web e può intaccare qualsiasi utente. Questo non solo intacca il consumatore ma anche il proprietario della piattaforma (blog, sito web o eCommerce).

Un utente anonimo potrebbe iniziare a bombardarti di email nella tua inbox con intenti di phishing (in breve, per rubare le credenziali di accesso a uno specifico account). Non sottovalutare che questo utente potrebbe bombardare anche il tuo sito nella sezione commenti, ad esempio, e potresti cadere nella trappola o farci cadere un’altro utente.

Molti Hosting implementano protezioni Anti-Spam proprio per prevenire questo fenomeno. Siteground offre servizi Host per proteggerti da questo male.

Possibilità di usufruire di PHP gestito o aggiornarlo

Cos’è il PHP? Il PHP è un linguaggio di programmazione utilizzato in ambito web per realizzare siti/ interfacce/ applicazioni web e anche per collegarsi a un database MySQL e distribuire i dati in modo preciso e specializzato.

WordPress è un CMS programmato in PHP e mantenere questo codice aggiornato è fondamentale per la sicurezza e la velocità.

Grazie a Siteground potrai aggiornare la sua versione in base alle tue esigenze oppure optare per una soluzione unica che è già preimpostata e riguarda il PHP gestito direttamente da loro.

Per gli utenti più esperti: sarà possibile selezionare o rimuovere librerie particolari (es. imagick).

CDN gratuito

miglior hosting wordpress cdn

Il CDN (Content Delivery Network) è una rete di distribuzione contenuti. Viene utilizzata per proteggere e velocizzare un sito web caricandolo su tutti i Data Center sparsi per il mondo.

Siteground offre una soluzione gratuita e efficace di questa tecnologia (CloudFlare) che puoi implementare semplicemente.

Garanzia di rimborso entro 14 giorni

Non sei soddisfatto di Siteground e vorresti provare un’altra soluzione? Bene, sappi che hai 14 giorni per ripensarci e richiedere il rimborso, basta contattarli quando ne hai bisogno!

Ecco qua, ti ho elencato e descritto gli aspetti fondamentali che rendono questo servizio di Host eccezionale.

Cosa? Non sei soddisfatto? Bene, allora ti elenco altri aspetti importanti. Ma qua entriamo nel tecnicismo assoluto, quindi mi limito ad elencare (altrimenti dovrei scrivere un’articolo da 20 000 parole, e non mi sembra il caso)

Eccoti accontentato:

  • Possibilità di accedere al file maganer e modificare il file wp-config e .htaccess;
  • Piattaforma basata su Linux Container (utilizzo di CentOS o una combinazione di Apache e NGINX) per mantenere elevato il livello di sicurezza, sopportare grossi carichi di dati e possibilità di scalare il server;
  • Non solo hai la possibilità di aggiornare il PHP ma è possibile anche aggiornare o togliere librerie aggiuntive riguardo questo linguaggio di programmazione;
  • Protezione anti-hacking basata su aggiornamenti ricorrenti riguardo WAF (Web Application Firewall);
  • Database MySQL e PostgreSQL facilmente gestibili e possibilità di crearli;
  • Hanno 6 Data Center in tutto il mondo e hanno una rete CDN CloudFlare con 194 nodi;
  • La sicurezza dei server è una priorità. Questi server presentano diversi livelli di sicurezza per preservare l’integrità di essi e i tuoi dati. La protezione è fornita da criptografie (da parte di Google) e Token di sicurezza Titan;
  • Inoltre SiteGround tiene nei sui DataCenter sparsi per il mondo dei pezzi di ricambio (Hardware) per i suoi server. Quindi se dovessi sperimentare periodi a se stanti di lentezza la causa è la manutenzione hardware (ma potrebbe verificarsene anche una Software).

Analizziamo le recensioni su TrustPilot

Come potevo lasciare questo articolo senza voci esterne che parlino di questo Hosting oltre alla mia. TrustPilot è una piattaforma che raccoglie recensioni di tutte le piattaforme online che offrono servizi su internet (c’è veramente di tutto).

Quindi ho voluto raccogliere le recensioni di Siteground Italia da questo portale. Ecco qua il risultato:

Siteground vende in tutto il mondo praticamente. Quindi ha domini per nazione e internazionali, gli Italiani acquistano principalmente su It.Siteground.Com (il sito in riferimento all’Italia, in lingua italiana) e su Siteground.com (il sito internazionale, in inglese).

Quindi ti ho postato le recensioni di entrambi.

Su Siteground Italia (It.Siteground.com) trovi ben 986 recensioni, 4,8 stelle su 5 e una valutazione intesa come “Eccezionale“. Su 986 recensioni il 96% vale 5/5.

Per le recensioni sul sito Internazionale abbiamo 6127 recensioni (molte anche in italiano), 4,8 stelle su 5 e una valutazione contrassegnata come “Eccezionale“. Su tutte queste recensioni il 93% rappresentano 5 stelle su 5.

Non ti bastano queste recensioni? Tranquillo, eccone altre che ho trovato sulla base delle mie ricerche:

miglior hosting wordpress siteground
[FONTE]

Questa piattaforma chiamata HostAdvice recensisce e parla di tutti i servizi hosting disponibili in tutto il mondo. Abbiamo più di 2000 voti a favore e poco più di 30 voti a sfavore, il punteggio totale è di 9.7/10.

Affianco troverai una tabella che elenca le principali qualità dell’hosting con le relative valutazioni su base decimale. Inoltre, scorrendo sotto, troverai tantissime recensioni di utenti di varia nazionalità.

In questo caso la recensione è stata fatta da HostingAdvice, un’altra piattaforma che recensisce servizi di Web Hosting.

L’immagine parla da sola. Puoi consultare anche tu la recensione cliccando sulla scritta [FONTE] sotto l’immagine.

Cloud Hosting di Siteground, un’alternativa costosa ma ottimale per progetti colossali

miglior hosting wordpress, cloud hosting siteground

Siteground non offre soltanto pacchetti di Web Hosting per diverse esigenze, ma potrai anche ordinare una soluzione su misura per progetti che richiedono tantissime risorse e che mantenga milioni di visitatori. Parliamo del Cloud Hosting di Siteground.

Michele, ma in che senso posso personalizzare il servizio in base alle mie esigenze? Nel senso che potrai ordinare tale servizio scegliendo tu stesso la quantità di processori, RAM e spazio di archiviazione basato su SSD.

Inoltre avrai a disposizione un trasferimento dati a bassa latenza pari a 5 TB e tutti i servizi fondamentali (caching, assistenza specializzata, backup, protezione malware e hacking, pieno controllo delle risorse ecc. ecc.).

Se per i servizi di Web Host parliamo di un costo pari a un centinaio o più di euro annuali, col Cloud Host parliamo di centinaia di euro, se non migliaia (dipende da ciò che andrai a ordinare, quindi il numero di componenti), mensili!

Ovviamente questo servizio è stato pensato per aziende che sono pronte a dar vita a progetti con medi/grossi obiettivi di business e potranno tranquillamente ripagare o incrementare il costo di questo tipo di Host.

Michele, tu ne parli bene soltanto perché sei un affiliato

Sicuramente alcune persone commenteranno in questo modo. La considero un’obiezione fastidiosa che non sta ne in cielo ne in terra, ma voglio affrontarla ugualmente.

Prima di tutto non è bello attribuire a una persona uno “strano pensierosolo perché consiglia un’Hosting dopo che lo usa da anni, ne analizza e descrive gli aspetti fondamentali. Bisogna dare valore prima al discorso e poi alla critica costruttiva, non partire a razzo.

Sopra questo paragrafo ho linkato quattro pagine riconducibili alle recensioni fatte dagli utenti su Siteground. Ne abbiamo migliaia e migliaia positive e altre negative.

Nella maggior parte dei casi c’è gente che si lamenta del mancato supporto, quando il supporto c’è e puoi accederci con due click (si tratta di piccole distrazioni dell’utente medio).

Altre si lamentano dei pagamenti automatici annuali, quando viene specificato chiaramente che l’Hosting è un’abbonamento e ogni anno o mese va rinnovato pagandolo (forse se ne dimenticano ahahah, la stessa cosa accade con l’abbonamento di netflix quando ti dimentichi che lo paghi mensilmente!!!)

Poi ci sono quelli che si lamentano dell’aumento del costo dell’Hosting. Beh, ma non stiamo parlando di roba da prendere alla leggera. Con le nuove tecnologie è normale che ci sia un incremento dei costi di 2/3 euro mensili rispetto a quello originale.

Preferisco pagare un’hosting quel 10%/20%/30% in più per creare un progetto online piuttosto che spendere centinaia di migliaia di euro per aprire un’azienda fisica. Non lo faresti anche tu?

Tra l’altro se ti impegni portando avanti il tuo progetto online potrai tranquillamente recuperare quelle spese. Basta impegnarsi e non procrastinare! Penso che questo tu lo sappia meglio di me.

Sinceramente mi è scappato il sorriso a leggere alcune delle recensioni negative (non solo per Siteground, anche per altro). Il lamento poteva essere evitato semplicemente facendo attenzione a ciò che possediamo, ma questo vale per tutto nella vita.

Quindi, perché consiglio Siteground rispetto ad altri Hosting? Semplicemente per i motivi che ti ho descritto prima in modo specifico (si, quella lunga lista, non vorrei ripeterla di nuovo). In questo servizio ho visto un perfetto rapporto qualità/prezzo, assistenza sempre presente e funzionalità eccellenti.

Inoltre Siteground:

  • Ha più del 95% di recensioni positive su TrustPilot;
  • Viene consigliato da WordPress.org (si! Il sito ufficiale)
  • Ha più di 2 milioni di domini in tutto il mondo e ha data center sparsi in tutto il mondo

Non dobbiamo dimenticare che tutte le aziende che offrono un servizio di Hosting hanno il loro programma di affiliazione. Se vuoi ti iscrivi, altrimenti no!

Ricorda che se sceglierai Siteground potrai consigliarlo ai tuoi amici, colleghi di lavoro e famigliari grazie al tuo link!

Vuoi dar vita al tuo progetto online o vuoi continuare a lamentarti?

Sarai tu a decidere se partire col tuo progetto online o continuare a procrastinare.

Ecco qua la mia guida completa su Come acquistare Hosting, Dominio e installare WordPress per un Blog, Sito Web o eCommerce professionali.

Acquistare Hosting, Dominio e Installare WordPress | Guida Pratica

Questa è un’altra guida che ho scritto su Come creare un blog di successo profittevole. Non è altro che una raccolta di tutti gli step per realizzare un progetto solido e duraturo.

Come Creare un Blog di Successo Profittevole nel 2020 | Guida Professionale

Mi farebbe molto piacere se tu condividessi questo articolo sui Social, a te basta un click. Grazie Mille!


Michele Mincone

Sono un blogger appassionato, adoro creare piattaforme e business online da evolvere all’infinito, studio e applico strategie di Digital Marketing. Mi nutro principalmente di crescita personale, obiettivi e condivisione con altre persone appassionate.

Lascia un commento